Carrara, indagato compagno operaio morto

C'è un indagato per la morte di Luca Savio, l'operaio di 37 anni che ha perso la vita due giorni fa in un deposito di marmi a Marina di Carrara (Massa Carrara). Nel fascicolo del pm Roberta Moramarco, titolare dell'inchiesta, ci sarebbe uno dei colleghi della vittima. L'ipotesi di reato formulata dalla procura è omicidio colposo ed è stata disposta l'autopsia sulla salma dell'operaio che ha perso la vita dopo esser stato colpito da un blocco di marmo. L'esame sarà eseguito lunedì.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fosdinovo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...