Scritte omofobe e razziste a Viareggio

Scritte omofobe e razziste, accompagnate da svastiche, sono state realizzate da ignoti a Viareggio (Lucca). In un caso è stato scritto anche 'W Salvini'. 'Al rogo i gay e i negri' o 'Al rogo gay-rumeni negri-rom' si legge sul muro esterno di uno stabile e di un altro immobile. Indagini per risalire agli autori sono in corso da parte del commissariato di polizia di Viareggio e della digos di Lucca. Disappunto e sconcerto da parte della cittadinanza: tra l'altro oggi Viareggio ricorda le 32 vittime della strage avvenuta alla stazione il 29 giugno 2009.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fosdinovo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...